Ricominciamo?

Rieccomi qui a scrivere dopo così tanto tempo, mi ero prefissato delle pubblicazioni a cadenza fissa e dopo un po’ ho ceduto. Ma non voglio rinunciare, forse una parte di me crede davvero in questo progetto; per questo ho deciso di rivederlo, di trasformarlo più in un blog personale: raccoglierò riflessioni, opinioni, pensieri e sogni, ovviamente parlerò anche di quello che studio e di quello che voglio fare nella vita.

Attualmente sono nella fase conclusiva del mio stage e in quella iniziale del tirocinio, e se tutto va bene — incrociamo le dita — per luglio dovrei riuscire a prendere questa laurea in “Scienze e Tecnologie per lo Studio e la Conservazione dei Beni Culturali”.

Come percorso di stage ho lavorato per tre mesi nel laboratorio di Fisica applicata ai Beni Culturali, ho fatto per lo più analisi dati ed elaborazione di Immagini ma devo ammettere di aver imparato un sacco di cose e di essermi davvero divertito (inoltre ho lavorato su dati provenienti da Sarcofagi! E per quanto bruttini fossero, è stato davvero una figata). Per la prima volta, nella mia vita scolastica non ho avuto esercizi da risolvere applicando la regolina del libro, mi sono dovuto davvero scervellare per risolvere i problemi che mi si ponevano davanti, ma la cosa più bella è stata non avere limiti: non c’era la via giusta o la via sbagliata, tutte le vie erano apparentemente adatte. È davvero stimolante! (Ma anche frustrante quando non sai dove sbattere la testa per avere una dannatissima idea.)

Una cosa che ho imparato è che tutto può ispirare l’idea giusta, che a volte bisogna cambiare punto di vista per trovare la chiave risolutiva e che bisogna sempre conoscere bene gli strumenti che si hanno a disposizione, solo così si sa cosa si può e non si può fare. Il lato negativo di tutto ciò? Non avere orari: quando hai un rompicapo in testa e non sai come uscirne ogni ora del giorno e della notte è buona per rimuginarci a fondo. Forse è una cosa che si impara col tempo, separare totalmente la vita privata da quella lavorativa per potersi riprendere un po’, per potersi svagare e pensare anche a tutto il resto.

Il lavoro di tirocinio invece lo sto svolgendo nel laboratorio di chimica; l’argomento è molto interessante, infatti sto cercando di trovare una relazione tra una particolare sostanza, la miliacina, prodotta da alcune piante, e la sua presenza in terreni archeologici. Diciamo che vorremmo capire se questa molecola può essere usata come marchio per le sole coltivazioni di miglio, in modo da sapere se i nostri antenati nel paleolitico fossero già in possesso di tale pianta. L’unica pecca è che sono praticamente sempre da solo in laboratorio, e stare una giornata intera senza nessuno con cui parlare è davvero estenuante (specialmente per me che sono un gran chiacchierone), per ora ho ripiegato sulla musica, così appena entro in laboratorio accendo il PC e metto qualche playlist su youtube. Speriamo che nei prossimi giorni arrivi qualcuno a farmi compagnia!

Per ora è tutto, alla prossima!
J.

Annunci

Un pensiero su “Ricominciamo?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...